Page 5 - Manuale Utente Securlan
P. 5

Manuale Utente                               1


      CAPITOLO 1 :  Introduzione

      Grazie per aver scelto un prodotto di sicurezza EVOFORCE.
      Tale  prodotto  è  stato  progettato  e  costruito  secondo  i  più  rigidi  criteri  normativi
      ed è adatto a soddisfare la maggior parte delle installazioni di sistemi di allarme in
      ambito civile, terziario ed industriale.

      FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA

      Il  sistema  di  allarme SecurLAN  si  compone  di  diversi  dispositivi  elettronici  atti  a
      comunicare tra loro le informazioni derivanti dalla Rilevazione degli Allarmi e dalla
      Gestione dei comandi.
      L’organo principale, crocevia di tutte le informazioni, è la centrale di allarme posta
      nell’opportuno contenitore metallico autoprotetto.
      La gestione delle informazioni è invece delegata alla tastiera di controllo LCD da cui
      sia il vostro tecnico che Voi, potete impartire comandi alla centrale.
      Tramite i tasti della tastiera ( con opportuni codici da Voi personalizzati ) vengono
      inviati  vari  comandi  al  sistema  che,  viceversa,  rimanda  al  display  LCD,  ai  Led  di
      controllo e al buzzer  le informazioni sullo stato del sistema di allarme.
      Per la descrizione della tastiera e relativi tasti, vedere pagina 6.

















      Il sistema di allarme SecurLAN  si compone inoltre di periferiche di espansione filo /
      radio / chiavi elettroniche,  combinatore telefonico interattivo e interfaccia GSM.
      Sensori di movimento e contatti magnetici saranno posizionati dal Vostro Installatore
      in modo da non lasciare sprotetti i varchi di entrata alla Vostra proprietà.
      Essi sono progettati per riconoscere condizioni di allarme ed informare la centrale
      dello stato di ogni finestra, porta, stanza o area sotto protezione.

      La centrale SecurLAN è designata fondamentalmente a proteggere dalle intrusioni,
      ma  può  essere  utilizzata  anche  per  controlli  tecnologici,  rilevazione  Incendio,
      rilevazione Gas o Allagamenti.
      Richiedete  al  vostro  installatore  i  dettagli  su  come  proteggersi  anche  da  queste
      eventualità.
   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10